The National Edition of De Prospectiva Pingendi: a Philological Approach to the Drawings in the Treatise

  • Laura Carlevaris Department of History, Representation and Restoration of Architecture, Sapienza University of Rome

Abstract

The monumental editorial initiative to publish a National Edition of De prospectiva pingendi by Piero della Francesca (Sansepolcro c. 1410-1492) has recently been completed. The initiative is sponsored by the Ministry of Cultural Heritage and Activities and Tourism (MiBACT) and the Fondazione Piero della Francesca [1]. The book, published by the State Mint and Polygraphic Institute, is the third volume in the epic series –the National Edition of Writings by Piero della Francesca– established by Presidential Decree 26.2.1974 and initiated in 1985 (read more).

References

Alberti, L.B. (1960-1973). Opere volgari. Grayson, C. (a cura di). Bari: Giuseppe Laterza & Figli. 3 voll.

Baglioni, L. (2018). Piero della Francesca, De prospectiva pingendi. Edizione nazionale. In Dipartimento di Storia, Disegno e Restauro dell’Architettura. Ricerche 2013-2018. Roma: Gangemi editore, pp. 7, 8.

Baglioni, L., Migliari, M. (2018). Lo specchio alle origini della prospettiva. In Disegnare. Idee, immagini, No. 56, pp. 42-51.

Carlevaris, L. (2003). La prospettiva nell’ottica antica: il contributo di Tolomeo. In Disegnare. Idee, immagini, No. 27, pp. 16-29.Carlevaris, L. (a cura di). (2017). La ricerca nell’ambito della Geometria descrittiva. Due giornate di studio. Roma: Gangemi editore.

Lejeune, A. (ed.). (1989). L’Optique de Claude Ptolémée dans la version latine d’apres l’arabe de l’émir Eugéne de Sicile. Leiden: Brill.

Migliari, R. (2016a). Ecdotica dei disegni del «De prospectiva pingendi». In Piero della Francesca 2016. Vol. III.A, Tomo II, Disegni, pp. XIII-XXV.Migliari, R. (2016b). II.D Disambiguazione del «puncto A». In Piero della Francesca 2016, pp. XLI, XLII.

Parronchi, A. (1964). Studi su la dolce prospettiva. Milano: Martello.Pazienti, M. (2013). Le guide di Roma tra Medioevo e Novecento. Dai Mirabilia Urbis ai Baedeker. Roma: Gangemi editore.

Piero della Francesca. (1942). De prospectiva pingendi. Nicco Fasola, G. (a cura di). Firenze: Sansoni.Piero della Francesca. (1984). De prospectiva pingendi. Critical Edizition edited by G. Nicco Fasola, and notes by E. Battisti and F. Ghione and Bibliografy edited by E. Battisti and R. Pacciani. Firenze: Le lettere.

Piero della Francesca. (1995). Libellus de quinque corporibus regularibus. Corredato dalla versione volgare di Luca Pacioli. Edizione nazionale degli scritti di Piero della Francesca, 1. Firenze: Giunti. Tomo I. Edizione critica del testo corredato della versione volgare di Luca Pacioli. Tomo II. Disegni. Di Teodoro, F.P. (a cura di). Tomo III. Facsimile del codice Vaticano Urbinate Latino 632, Biblioteca Apostolica Vaticana, Città del Vaticano.

Piero della Francesca. (2012). Trattato d’Abaco. Valerio, V. (a cura di). Edizione nazionale degli scritti di Piero della Francesca, I1. Roma: Istituto Poligrafico dello Stato. Tomo I. Edizione critica del testo. Gamba, E., Montelli, V. (a cura di). V. Tomo II. Disegni. Valerio, V. (a cura di). Tomo III. Stampa anastatica del codice Ashburnham 359*, Biblioteca Medicea Laurenziana, Firenze.

Piero della Francesca. (2016). De prospectiva pingendi. Edizione nazionale degli scritti di Piero della Francesca, III.A. Roma: Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato. Tomo I. Edizione critica del testo volgare. Gizzi, C. (a cura di); Tomo II. Edizione critica dei disegni. Migliari, R. et al. (ed.); III. Stampa anastatica del codice Parmense 1576, Biblioteca Palatina, Parma.Piero della Francesca. (2017). De prospectiva pingendi. Edizione nazionale degli scritti di Piero della Francesca, III.B. Roma: Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato. Tomo I. Edizione critica del testo latino. Carderi, F. (a cura di); Tomo II. Edizione critica dei disegni. Migliari, R. et al. (a cura di.); Tomo III. Stampa anastatica del codice 616, Bibliothèque Municipale, Bordeaux.

Romor, J. (2016). III.C. Il secondo modo per costruire la prospettiva dei corpi tridimensionali nel terzo libro: il «torculo». In Piero della Francesca 2016, pp. LIV-LVIII.

Vasari, G. (1758). Le vite dei più celebri pittori, scultori e architetti scritte da Giorgio Vasari... Roma: per Niccolò e Marco Pagliarini (first edition 1550).

Voce “Ecdotica”. In Enciclopedia Treccani: <http://www.treccani.it/enciclopedia/ecdotica/> (accessed 2018, June 22).

Published
2018-12-20
How to Cite
[1]
L. Carlevaris, “The National Edition of De Prospectiva Pingendi: a Philological Approach to the Drawings in the Treatise”, diségno, no. 3, pp. 217-224, Dec. 2018.